Maria Orsini Natale

Maria Orsini Natale è una delle scrittrici più versatili della letteratura meridionale del Novecento.
Profondamente legata alla sua terra, la scrittrice è di Torre Annunziata, ha raggiunto grande successo di pubblico e di critica con il romanzo Francesca e Nunziata, finalista al Premio Strega 1995, vincitore nel 1995 del Premio Oplonti e del premio Domenico Rea, e nel 1996 del premio Chianti Ruffino. Dal romanzo, tradotto in varie lingue, è stato tratto l'omonimo film di Lina Wertmuller, magistralmente interpretato da Sophia Loren, Giancarlo Giannini, Raoul Bova e Claudia Gerini. Maria Orsini Natale ha inoltre pubblicato il romanzo Il terrazzo della villa rosa (1998), la raccolta di poesie, Canto a tre voci (1999), le raccolte di racconti La bambina dietro la porta (2000) , Cieli di carta (2002), e il volume Don Alfonso 1890. Una storia che sa di favola (2003) vero e proprio inno alla pasta ed alle splendide pietanze del celeberrimo ristorante di Sant'Agata sui Due Golfi.

Leggi l'articolo di Bruno Aletta "Maria Orsini Natale. Di pasta vesuviana"  Espresso napoletano, febbraio 2008